Butcher’s Crossing by John Williams

John Williams (1922-1994), single del giorno

Butcher's crossing by John Williams

 

 

 

 

 

 

In piena costruzione della ferrovia americana, William, che ha lasciato una Boston sicura ed elegante arriva come un miraggio a cavallo a Butcher’s Crossing, sei case di legno, un hotel, un bar e un negozio di tessuti.

William, poco più che ventenne, cerca l’avventura ed è a caccia della vita. Si ritrova a caccia di bisonti e in un’avventura simbolica della lotta interminabile e crudele tra uomo e natura, dell’istinto alla sopravvivenza, del senso della compassione, del desiderio di vita.

William diventa grande proprio in quel crocicchio e lì scopre quello che, inconsapevolmente, voleva sapere fin dal suo arrivo.

John Williams ha una capacità di descrizione tanto analitica quanto appassionante. Sa ritrarre la psicologia dei personaggi in maniera esemplare soltanto con la descrizione delle loro azioni concrete. E’ mirabile come sappia coinvolgere il lettore in storie lontane anni luce.

Una piccola critica all’editor (o al traduttore che ha fatto un lavoro egregio con questo e anche con “Stoner”, prima riscoperta di Williams): nella penultima pagina c’è un errore grammaticale imperdonabile. Ma è l’unico sasso di un romanzo che scivola come l’acqua di un fiume in piena.

Da leggere per:

–          stare in silenzio come se si parlasse

–          vivere un’avventura sulla propria pelle

–          fare una vacanza nel profondo west del 1876

–          sentirsi puliti, fuori.

Butcher's crossing by John Williams

Per approfondire:

fazieditore.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...