Messaggio in bottiglia (di vino)

Messaggio in bottiglia (di vino)

Invito a cena. Senza delitto e neanche la prospettiva di una soirée romantica con bell’uomo in un tete à tete: una semplice cena a casa di amici. Ma il dilemma si presenta comunque: prima, quando si era in due, si portava il mazzo di fiori e la bottiglia di vino (alternativa, su richiesta della padrona di casa, il dolce), ma da sola? Ammettiamolo, la bottiglia quando si è soli fa tanto “era quello che avevo in casa”. Potrei portare un Pinot Noir di Borgogna (per i profani, IL vino per eccellenza). Ma se poi qualche intenditore riconoscesse il prestigio dell’etichetta si aprirebbe un dibattito, senza parole, ma fatto di sguardi, sul perché mi senta in dovere di ostentare sicurezza e autonomia persino con una semplice bottiglia di vino per una cena…Un tantino esagerata? Non sono veri amici? Faccio di ogni erba un fascio? Tutto possibile, ma il dilemma rimane. Dopo venti minuti ad analizzare bottiglie senza riuscire a prendere una sobria e sana decisione, opto per acquistare quattro bottiglie, tutte utili a me, due rossi e due bianchi, per ogni evenienza. Ma il pensiero da portare alla padrona di casa per cena frulla ancora nella mia testa lasciandomi a mani vuote. A questo punto traggo spunto dalle amiche o da quelle single che invitavo io quando ero in coppia: Soluzione A): un mazzo di fiori spedito dal fioraio il giorno della cena: la mia amica lo faceva prima, da sposata, e dopo, da single. Molto elegante, signorile, ma siccome io prima non lo facevo così sottolinerei il “dopo” non so se mi spiego. Soluzione B): portare vino e fiori come facevo prima. Ma mi sembra una forzatura, tipo: “Ehi, guardate qua, nulla è cambiato”, quanto tutti sanno che io so che è cambiato. Soluzione C): non portare niente. Da non prendere neppure in considerazione né per single, né per coppie. Soluzione D): mia sorella porta un libro, sempre. Ora, l’idea è apprezzabile e con quel pizzico di intellettualità che ci sta proprio bene però…fatto da lei (in coppia) ha un valore, fatto da me (s-coppiata) sembra voler dire che adesso do lezioni a tutti quanti. Soluzione E): se la stagione lo consente porto quei cioccolatini tutti diversi (più belli che buoni a dir la verità) che fanno chic senza essere scioc (nel senso di sciocchi, ma anche di scioccanti per la linea visto che sono minuscoli…). Se la stagione non lo consente, frutta: ovviamente esotica e assolutamente fresca in un cesto che sembra, ma non è, di fiori. Ok, deciso, opto per la soluzione E, un po’ perché la sento mia e un po’ perché…Cribbio se scrivo ancora un po’ trovo il negozio chiuso!

VISTO DA LUI: invitato a cena? Mah, ho un paio di bottiglie in casa. Ne scelgo una da portare.

Annunci

6 thoughts on “Messaggio in bottiglia (di vino)

      • Infatti è davvero affascinante seguirvi nei ragionamenti, e non lo dico per prendervi in giro. Ho colleghe che perdono dei pomeriggi a cercare connessioni tra la psicologia dei ragazzi con cui escono e il loro modo di vestire, e io da uomo vestito male spero che non se la prendano con me.
        Mi son sentito dire “Pensa quante ragazze avresti se ti vestissi meglio” 😀

      • Non lo so Francesco, non la metterei solo sul vestire, o sull’immagine in genere. E’ più una filosofia, un modo di pensare, una dietrologia o, se ti piace di più, il “tricottare” (da tricot, fare la maglia, francese…) di noi signore, perché se non c’è un filo, non c’è nulla da seguire e se non c’è nulla da seguire…che storia è? ri-pensiamoci. Ps. Non pensare a vestirti meglio, pensa alla risposta da dare per farle continuare a parlare, o ragionare, o pensare…

  1. Sì, me ne sono accorto, è proprio un modo di pensare e di concepire le varie questioni della vita.
    “Ma la tua ragazza non ti dice niente su come ti vesti?”
    “Mah, a dire la verità lei pensa più a svestirmi che a vestirmi..” 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...