Riccardo III, il diavolo veste il teatro

gassmanAlessandro Gassman, single del giorno

Solo una foto, perché vederne un pezzettino toglierebbe emozione a uno spettacolo di teatro con la T maiuscola, dove Alessandro Gassman decide che Riccardo III vuole la scena, tutta, come solo Shakespeare sa dettare.

Solo una foto, e pure piccola, perché lo spettacolo va visto tutto, ascoltato in ogni parola, vissuto in ogni passaggio, sentito in ciascuna morte.

Ora è a Roma che si può vedere un teatro che è tradizione e innovazione insieme, in cui la scenografia è all’altezza del testo, gli attori seguono il volere del regista, e l’intera compagnia dimostra di sapere quale prezioso gioiello William ha regalato.

Al Teatro Argentina, poi a Faenza, poi a Forlì…

Con chi andare: con te stesso, il tuo migliore amico, chiunque abbia sentito nominare un certo Shakespeare.

terzo

DUO project to share with all

DEpatre

Rino De Patre, single del giorno

“Comporre musica per me è un’esigenza e la chitarra è un <prolungamento> del mio essere. Persone, luoghi, volti, sentimenti, istanti: tutto ciò si trasforma nella mia mente e nella mia anima, in note, melodie e ritmi, come in un caleidoscopio multiforme di luci e colori”.

Così parla di sé Rino De Patre e così parlano di lui: “E’ come uno scrigno che contiene tante preziosità (…) una musica che è anche poesia…” (Giorgio Gaslini).

Rino assorbe da jazz, folk, tango, bossanova, li contiene tutti, e miscela con “Antonio Leofreddi,  un violista di eccezionale bravura. La dolcezza e il ritmo della chitarra si uniscono alle sonorità e al timbro particolare della viola talvolta colorata con l’effettistica analogica e digitale;  il tocco rapido e netto della chitarra, rincorre il suono prolungato e melodico della viola per creare un’atmosfera particolare, unica per chi ascolta. La perfetta sintonia e l’intesa che si crea quando suoniamo, sono un valore aggiunto per la mia musica”.

Il Rino De Patre DUO Project sarà sabato 22 marzo al Koro, alle 21.

Koro, via Pastrengo, 16 (zona Isola) Milano. – https://www.facebook.com/Koro2013

Per cominciare: