Franzen Purity, or the feeling of guilty…

Jonathan+FranzenJonathan Franzen, 17.8.1959, Single of the Day

 

Family, relationships, hate and love, and capacity – or nececssity? – to live on solitude. All dressed up with sense of guilty. To reflect on feelings and life.

 

“E’ questo che vuoi?

Ci pensai e dissi:  Voglio vederla di nuovo felice. Un tempo era una donna straordinaria, ma adesso è molto abbattuta. Credo che se fosse felice e realizzata sarei felice con lei.

La tua felicità non dovrebbe dipendere dalla sua, – disse mia madre . – Eri un bambino felice, e so che io e tuo padre non siamo stati genitori facilissimi, ma non credo che ti abbiamo fatto del male. Hai il diritto di essere felice per conto tuo. Se stai con una persona che non riesce a essere felice, devi riflettere su cosa vuoi fare.” (da Purity – Einaudi)

 

 

 

 

Magia e realtà in un solo scatto

pPpf68F-P4rA-Lom8YEvE1fnSO1a14NSMV_C34bdDeS5LTAwIvrPOlsn567pEAhaSaKyuQ=s85Horst Paul Albert Bohrmann – Horst P. Horst (14.08.1906 – 18.11.1999)  photographer, Single of the Day

The master of expressive lighting and atmospheric illusion…Not confined to fashion, Horst excelled at portraiture, nude studies, interiors and still life photography, drawing from a wide range of sources from ancient Greek and Roman sculpture to surrealist discourse.

Now in Florida, at The Dali Museum, until Sept 6th. Do not miss it.

 

horst-p-horst

 

 

Beautiful feelings for a beautiful world

Herb_RittsHerb Ritts, 13.08.1952-26.12.2002, Single of the Day

 

 

 

“I think a lot of the time these days people are so concerned about having the right camera and the right film and the right lenses and all the special effects that go along with it, even the computer, that they’re missing the key element”.

“Trovo che oggi molto spesso ci si preoccupi troppo di avere la macchina giusta, la pellicola giusta, il giusto obiettivo e tutti gli effetti speciali che li accompagnano, per non parlare del computer. Si trascura la cosa essenziale, che è trovare il proprio stile, procedere a tentoni per riuscire a fare finalmente le cose come si sentono”.

Thank you Mr. Ritts for sharing your feelings with us.

IMG_1116