Lo squalo sei tu

  robRob Stewart, single del giorno

   

 

Ricevo e volentieri faccio post:

DOMANI,

Abbiate coraggio e tuffatevi: per vedere che 

LO STERMINIO DEGLI SQUALI CONTINUA…

La complessa vita negli oceani è in pericolo e noi…?

Presentazione e discussione del docu-film:

SHARKWATER, un docufilm vincitore di 31 premi internazionali

Regia: Rob Stewart

Dove: Mestre, Centro Culturale Candiani.

large

Quando: martedì 21 gennaio 2014, alle 17,30.

Perché: è il momento di fare delle scelte.
Popolano i nostri mari da oltre 400 milioni di anni e sono tra i predatori più temuti del pianeta. In questo documentario, uno dei più grandi amanti ed esperti di squali al mondo ci porta a centinaia di metri di profondità, per conoscere da vicino la vera natura di queste creature eccezionali e sorprendenti: Sulla terraferma, invece, continua implacabile lo spietato traffico nero, che ha come vittime inconsapevoli proprio gli squali.
Ogni anno fino a 70 milioni di squali vengono uccisi in una barbara pratica detta shark-finning, che consiste nell’amputare loro le pinne per utilizzarle a scopi commerciali, spesso rigettando il resto della carcassa in mare. A causa della pesca intensiva alcune popolazioni di squali sono diminuite persino del 90% negli ultimi 15 anni, mettendo in serio pericolo il delicato equilibrio degli ecosistemi marini, all’interno dei quali questi super-predatori hanno un indubbio ruolo chiave.
Il regista Rob Stewart, sfatando i più comuni miti che da sempre avvolgono questi misteriosi animali, indaga sulle cause e sui drammatici sviluppi dell’esecrabile mattanza che sta portando queste meravigliose creature sull’orlo dell’estinzione, con conseguenze irreparabili per tutti gli esseri viventi ’degli ecosistemi degli oceani, in particolare quelli delle barriere coralline.

Parteciperanno al dibattito:

Andrea Morello, Coordinatore nazionale di Sea Shepherd

Fabio Pranovi, DAIS – CEMAS Centre for Estuarine and Coastal Marine

Sciences, Università Ca’ Foscari Venezia

Sala Conferenze quarto piano

 

Ingresso libero

Estendete l’invito ai vostri contatti e social network. GRAZIE.

Saluti S.O.S. tenibili.

Giorgio Conti

Universita’ Ca’ Foscari Venezia

ARCHIVI DELLA SOSTENIBILITA’

Cannaregio 2978

Fondamenta Moro

30123 Venezia

Gli Archivi della Sostenibilità promuovono seminari, convegni e incontri in ambito universitario ed extrauniversitario.

Vedi il calendario delle attività in progress o realizzate nel sito: http://www.unive.it/nqcontent.cfm?a_id=142798