Summertime

8czKKgMEi-1 Sun, Single of the Day

 

 

 

Are you ready for a hot hot hottish Summer?

World Climate Change is our real issue for our future. Don’t miss it.

 

sole bilbao

 

 

La figlia del sole (vita ardente di Katherine Mansfield) di Nadia Fusini

Nadia Fusini, single del giorno

La figlia del sole (vita ardente di Katherine Mansfield) di Nadia Fusini

Nel titolo c’è già tutta la storia: Nadia Fusini, con un escamotage semplicissimo, fa dialogare fratello e sorella – Franny e Zoe – sulla breve e intensa vita della scrittrice, morta a soli 34 anni.

Neozelandese, si trasferisce in Europa, Francia e Inghilterra per lo più, da giovanissima. Famiglia agiata che non la mantiene, Katherine sopravvive con la scrittura: nel senso che scrive scrive scrive e scrive ancora, quasi che se smettesse di farlo il corpo non avrebbe più l’energia necessaria per restare in piedi. Frequenta il bel mondo letterario dei suoi anni – tutti i primi del ‘900 – e si innamora dell’amore impossibile, l’unico capace di vederla morire con rassegnazione e senza lottare, o almeno non abbastanza, per salvarla.

Franny e Zoe raccontano la storia con la stessa passione che avrebbe desiderato Katherine se avesse potuto ascoltarla. Qua e là qualche foto, per essere ancora più in sintonia col personaggio, e ancora degli estratti dai suoi scritti per approfondire una mente vorace di vita, ma soprattutto dell’aria che non arrivava ai suoi polmoni e che lei toglieva anche dalle sue opere, da leggere col respiro in sospeso, sempre, fino all’ultima parola.

Da leggere se: ami le biografie, se senti che ti manca il respiro e non riesci a spiegartelo, se hai voglia di capire cosa c’è dietro quegli occhi malinconici e cupi.

La figlia del sole (vita ardente di Katherine Mansfield) di Nadia Fusini